Classifica Torneo Open CoppaLodi 2013.1

Pos Pts T NAME Buc1
1 5 CM FERRANDI   Flavio 19
2 4.5 1N FERRARI Claudio 20.5
3 4.5 CM MARTINO   Antonio M. 19.5
4 4.5 3N MARZATICO   Luca 18
5 4 NC COPPOLA Andrea 18.5
6 3.5 1N CARRAI   Giacomo 22
7 3.5 CM POLETTI Fausto 18
8 3.5 2N BIGNAMI   Venanzio 17.5
9 3.5 1N TAGLIAFERRI Valerio 17
10 3.5 NC POLETTI   Guido 16.5
11 3.5 1N BONOLDI Fabio 15.5
12 3 1N RAIMONDI   Celso 19
13 3 NC GILL Dylan 15
14 3 NC BOSONI   Virginio 14.5
15 3 NC MARASCHI Alberto 13
16 2.5 3N GALLI   Fabrizio 18.5
17 2.5 NC CODEGA Gaetano 15.5
18 2.5 2N SCOTTI   Luigi 14.5
19 2 1N RAFFALDI Fabrizio 17.5
20 2 NC SOFFIANTINI   Giovanba 14
21 2 3N GIANINI Gianluca 13.5
22 2 NC RABATTONI   Roberto 13
23 0.5 NC CATTANI Fulvio 15
24 0.5 NC CAMPANINI Massimo 13

Cronaca del Torneo

Sabato 12 gennaio si è svolto presso la sede Wasken Boys il primo appuntamento della coppa Lodi 2013.
24 i giocatori presenti, tra cui 3 CM, 6 1N, 3 2N e 2 3N.

Nel primo turno subito due sorprese, con Rabattoni e Gill che superano Bonoldi e Bosoni.
Il secondo turno non è da meno, con Carrai che in un finale convulso supera il campione uscente Ferrandi.
Nel terzo turno vincono ancora Martino, Ferrari e Carrai, che restano in testa a punteggio pieno, inseguiti a un punto di distanza da una folta pattuglia.
Nel quarto turno Ferrandi vince con Martino e consegna a Ferrari, vittorioso con Carrai, il comando solitario della classifica. Restano in scia Celso Raimondi e Marzatico, mentre Poletti Fausto viene fermato sul pari da Codega. Secondo squillo per Guido Poletti che supera Bosoni.
Nel quinto turno Martino e Ferrari si spartiscono il punto in prima scacchiera, mentre Ferrandi supera Celso Raimondi al termine dell’apertura. Pareggio anche tra Carrai e Marzatico, mentre Bignami supera col nero Tagliaferri. grandi sorprese a metà classifica, dove Coppola e Guido Poletti vincono con Raffaldi e Maraschi.
All’ultimo turno è in programma la sfida decisiva tra Ferrari e Ferrandi, primo e secondo con 4,5 e 4 punti rispettivamente, con il primo a cui basta un pareggio col Bianco per aggiudicarsi il torneo. Ferrandi esce male dall’apertura e Ferrari guadagna materiale mantenendo una posizione nettamente superiore, ma sul più bello mette la Donna in presa e Ferrandi, pur con 50″ sull’orologio, si aggiudica la partita. Ferrari viene così raggiunto al secondo posto da Martino e  un Marzatico sempre più consistente, mentre Guido Poletti, Coppola e Gill coronano un torneo da incorniciare con il pareggio contro Fausto Poletti e le vittorie su Celso Raimondi e Raffaldi

CLASSIFICA COPPA LODI: Ferrandi 25, Ferrari 20, Martino 16, Marzatico 13, Coppola 11, Carrai 10, Poletti Fausto 9, Bignami 8, Tagliaferri 7, Poletti Guido 6, Bonoldi 5, Raimondi Celso 4, Gill 3, Bosoni 2, Maraschi 1