Classifica Semilampo Open Coppa Lodi 2013.2

 

Classifica turno 6
Pos Pts ID T NAME Rtg PRtg Fed Buc1 BucT ARO
1 5.0 2 CM MARTINO Antonio M. 2019 1967 LO 19.5 22.0 1694.0
2 5.0 3 CM POLETTI Fausto 1965 1966 BS 19.0 22.0 1692.7
3 4.5 13 1N BONOLDI Fabio 1663 1971 FE 20.0 21.5 1778.2
4 4.5 1 CM FERRANDI Flavio 2091 1904 LO 17.0 19.0 1711.2
5 4.0 8 1N RAFFALDI Fabrizio 1782 1823 LO 20.5 22.5 1698.2
6 4.0 5 2N DRAGONI Gianfranco 1821 1884 LO 19.5 21.5 1759.3
7 4.0 11 2N BIGNAMI Venanzio 1747 1866 LO 19.5 21.5 1740.8
8 4.0 12 2N GIURIA Abramo 1729 1814 LO 19.0 21.0 1689.3
9 4.0 15 2N GUASCONI Lelio 1644 1742 PV 18.0 18.5 1617.0
10 3.5 14 3N SWANNIE Bryan 1649 1867 MI 19.5 22.0 1809.5
11 3.5 7 2N MARZATICO Luca 1790 1810 LO 18.0 21.0 1753.3
12 3.0 10 1N CARRAI Giacomo 1754 1646 LO 18.5 20.5 1645.5
13 3.0 6 1N TAGLIAFERRI Valerio 1794 1698 LO 18.0 19.5 1698.0
14 3.0 4 1N SWANNIE Douglas 1845 1643 MI 17.5 19.5 1643.0
15 3.0 16 NC COPPOLA Andrea 1561 1626 ITA 17.0 18.5 1625.8
16 3.0 17 NC GORINI Michele 1533 1676 ITA 16.0 18.0 1676.3
17 3.0 20 3N GALLI Fabrizio 1503 1519 MI 15.0 17.0 1519.2
18 3.0 29 NC RIBOLDI Luca 1513 1595 --- 14.0 14.5 1521.3
19 3.0 25 NC VECCHIO Paolo L. 1370 1571 PV 13.5 14.0 1571.2
20 2.5 9 1N PRIORI Luigi 1756 1610 PV 16.0 16.5 1666.7
21 2.5 23 NC PLUCANI Germano 1434 1472 ITA 14.0 14.5 1528.8
22 2.0 24 NC SOFFIANTINI Giovanba 1420 1466 LO 17.5 19.0 1590.5
23 2.0 21 NC MARASCHI Alberto 1460 1616 LO 17.5 18.0 1740.8
24 2.0 30 NC CATTANI Fulvio 1440 1515 --- 15.5 17.0 1562.8
25 2.0 18 NC BOSONI Virginio 1532 1368 LO 14.5 15.0 1493.0
26 1.5 26 NC POLETTI Guido 1355 1294 LO 15.0 16.5 1487.0
27 1.5 19 NC GORINI Alessandro 1518 1297 ITA 12.5 13.0 1490.0
28 1.5 28 NC BOFFINI Roberto 1354 1287 --- 10.5 11.0 1422.5
29 1.0 27 NC RABATTONI Roberto 1351 685 LO 14.0 16.0 1463.0
30 0.5 22 NC CERVI Riccardo 1440 1143 --- 12.5 14.0 1544.0

Cronaca del Torneo

Domenica 10 febbraio si è svolta a Lodi la seconda tappa della Coppa Lodi 2013.
Ai nastri di partenza 30 giocatori, tra cui 3 CM, 6 1N, 5 2N e 2 3N.
Nel primo turno subito 2 sorprese, con Bryan Swannie e Michele Gorini che hanno la meglio su Ferrandi e Douglas Swannie.
Nel secondo turno tocca a Bignami che supera Martino in prima scacchiera, mentre Bonoldi vince con Tagliaferri e sembra avere spazzato via la ruggine degli ultimi tempi, forse in vista del prossimo campionato a squadre. Più indietro sono Vecchio e Soffiantini a sorprendere Bosoni e Alessandro Gorini.
Anche nel terzo turno continua la maledizione del favorito in prima scacchiera, visto che Dragoni deve arrendersi a Raffaldi. Restano in scia a quest’ultimo Bignami e Bonoldi, tallonati a mezzo punto da Fausto Poletti.
Nel quarto turno vince ancora Bonoldi, in prima scacchiera (e partiva da non favorito contro Raffaldi). Resiste anche Fausto Poletti che supera Bignami, mentre cercano di rientrare Martino, Dragoni e Giuria che si portano ad un punto dal battistrada. Bandiera bianca per Ferrandi che viene fermato da Tagliaferri e deve dire addio alle primissime posizioni.
Nel quinto turno Bonoldi resiste all’assalto di Poletti e con un pareggio conserva il comando solitario, ma vede avvicinarsi Martino e Raffaldi che superano Dragoni e Bignami. Riboldi supera Soffiantini mentre Coppola ottiene un buon pareggio contro Carrai.
Nell’ultimo turno drammatico scontro in prima scacchiera, con Bonoldi che prima lotta per impadronirsi dell’iniziativa ma la lascia scivolare nelle mani di Martino, che vince ma non prima di aver tentato un attacco scorretto che portava alla perdita di un pezzo e non aver visto un matto in due. Martino si aggiudica così il torneo, unico in grado di vincere da favorito in prima scacchiera. Anche Fausto Poletti conclude a 5 grazie alla vittoria su Raffaldi, ma viene penalizzato dal Bucholz. Scende dal podio dopo oltre un anno Ferrandi, a cui non basta una vittoria lampo con Douglas Swannie. Conclude con una bella vittoria Giuria sul sempre più consistente Marzatico.

Per la Coppa Lodi vanno a punti Martino 25, Fausto Poletti 20, Bonoldi 16, Ferrandi 13, Raffaldi 11, Dragoni 10, Bignami 9, Giuria 8, Guasconi 7, Bryan Swannie 6, Marzatico 5, Carrai 4, Tagliaferri 3, Douglas Swannie 2, Coppola 1

La classifica generale diventa (fino a 10 punti): Martino 41, Ferrandi 38, Fausto Poletti 29, Bonoldi 21, Ferrari 20, Marzatico 18. Bignami 17, Carrai 14, Coppola 12, Raffaldi 11, Tagliaferri e Dragoni 10.

 

CAMPIONATO PROVINCIALE LODI 2013

CLASSIFICA FINALE al turno 5
Pos T NAME Rtg Fed Pts 1 2 3 4 5
1 FM DE SANTIS Alessio 2290 RM 4.5 +13 +10 +5 +9 =3
2 CM FERRANDI Flavio 2033 LO 4.0 +27 +11 +7 =3 =5
3 CM BONADE’ Massimo 2084 PC 4.0 +16 +15 +14 =2 =1
4 1N RAFFALDI Fabrizio 1943 LO 4.0 +20 -9 +24 +10 +11
5 1N BLENGINO Cristiano 1925 GE 3.5 +29 +22 -1 +15 =2
6 1N FERRARI Claudio 1923 MI 3.5 =21 +13 =8 =7 +9
7 1N TAGLIAFERRI Valerio 1853 LO 3.5 +23 +31 -2 =6 +14
8 CM MARTINO Antonio M. 1974 LO 3.5 +19 =17 =6 =14 +18
9 2N BIGNAMI Venanzio 1613 LO 3.0 +25 +4 +17 -1 -6
10 1N BONGIORNI Gabriele 1816 PC 3.0 +12 -1 +19 -4 +23
11 2N GORINI Alessandro 1673 FR 3.0 +30 -2 +29 +23 -4
12 NC GORINI Michele 1405 LO 3.0 -10 +27 =16 +21 =15
13 3N PIPITONE Filippo Mas 1578 RM 3.0 -1 -6 +32 +30 +24
14 1N BONOLDI Fabio 1841 FE 2.5 +32 +18 -3 =8 -7
15 2N MARZATICO Luca 1733 LO 2.5 +28 -3 +20 -5 =12
16 2N MARCHESOTTI Giovanni 1565 MI 2.5 -3 +21 =12 =22 =19
17 2N NORDIO Giorgio 1665 LO 2.5 +33 =8 -9 =18 =20
18 2N FOLCINI Gaddo 1606 CR 2.5 +24 -14 +22 =17 -8
19 3N MAFFEZZONI Marco 1524 MI 2.5 -8 +28 -10 +25 =16
20 2N SCOTTI Luigi 1480 MI 2.5 -4 +30 -15 +26 =17
21 NC BOSONI Virginio 1449 LO 2.5 =6 -16 +31 -12 +28
22 2N PRIORI Gabriele 1608 LO 2.5 +26 -5 -18 =16 +27
23 NC VECCHIO Paolo L. 1438 PV 2.0 -7 +26 +25 -11 -10
24 NC FRIGNANI Alessandro 1328 RE 2.0 -18 +BYE -4 +29 -13
25 NC MARASCHI Alberto 1335 LO 2.0 -9 +32 -23 -19 +33
26 NC GIAMETTA Pasquale 1332 LO 2.0 -22 -23 +BYE -20 +30
27 2N CIOCHETTA Giovanni 1551 MI 1.5 -2 -12 =28 +32 -22
28 NC PLUCANI Germano 1383 PC 1.5 -15 -19 =27 +31 -21
29 3N GIANINI Gianluca (W) 1465 PV 1.0 -5 +33 -11 -24
30 NC POLETTI Guido 1356 LO 1.0 -11 -20 +33 -13 -26
31 NC MOLINELLI Luigi 1251 GE 1.0 +BYE -7 -21 -28 -32
32 NC SECONDI Alberto 1413 MI 1.0 -14 -25 -13 -27 +31
33 NC FORTI Francesco 1353 MI 1.0 -17 -29 -30 +BYE -25

Cronaca del Torneo

Venerdi 1 febbraio presso la sede Wasken Boys di Lodi si sono radunati 33 scacchisti, pronti a darsi battaglia per tutto il weekend. In palio il titolo di campione della provincia di Lodi.
Oltre alla presenza illustre del Maestro Fide De Santis, si segnalavano 3 CM, 6 1N, 9 2N e 3 3N. Tra questi anche il campione in carica, Tagliaferri, e quello del 2011, Martino.
Il primo turno scivola via senza grosse sorprese, tranne Bosoni che tiene Ferrari (1N) alla scacchiera fino all’1.30 e lo costringe alla patta.
Nel secondo il giovanissimo Nordio pareggia fortunosamente con Martino (CM), Bignami supera Raffaldi in una rocambolesca partita con Donna per tre pezzi minori e Michele Gorini vince con Ciochetta (2N).
Nel terzo turno cominciano le scintille in vetta, con quattro giocatori che restano a punteggio pieno (De Santis, Bonadè, Ferrandi e Bignami). Ancora un pareggio per Martino contro Ferrari e quindi il gruppetto degli inseguitori si allontana a 1 punto dal quartetto di testa. Più indietro da segnalare Michele Gorini che ferma sul pari Marchesotti (2N).
Nella mattina di domenica De Santis approfitta di un errore in apertura di Bignami per aggiudicarsi il punto, mentre dalla seconda e terza scacchiera arrivano due pareggi tra Ferrandi e Bonadè e tra Bonoldi e Martino. Da dietro si avvicinano così Raffaldi, Blengino e Alessandro Gorini, mentre Ferrari e Tagliaferri si spartiscono il punto e perdono le ultime chances di podio.
L’ultimo turno è ancora aperto ad ogni risultato, con De Santis in testa, Ferrandi e Bonadè a mezzo punto e Blengino, Raffaldi, Bignami e Alessandro Gorini a 1 punto dal battistrada. In prima scacchiera i due piacentini Bonadè e De Santis si accordano per una rapida patta, mettendo il torneo nelle mani di Ferrandi che vincendo finirebbe davanti a tutti. Un ottimo Blengino, che già aveva impegnato severamente De Santis nel 3° turno, mantiene la partita su livelli di parità e dopo 20 mosse Ferrandi si rassegna al pareggio. In terza scacchiera Alessandro Gorini getta alle ortiche un vantaggio di due pedoni ed alla fine si arrende a Raffaldi, che così chiude 2-4 ex aequo. Tagliaferri si aggiudica il derby lodigiano con Bonoldi mentre Michele Gorini costringe al pareggio anche Marzatico (2N).

Bello spot per gli scacchi il pareggio tra Scotti e Nordio: 65 anni di differenza tra i due!

===================

il Provinciale è stato omolato e lo si può “vedere” cliccando
http://www.torneionline.com/tornei_d.php?codice=1302022A&tipo=c&ord=c&sen=a