Torneo del Torrione – Risultati Sesto turno

Domani, martedì 20 aprile, si giocherà il sesto turno del Torneo del Torrione.

Questi gli accoppiamenti:

N. BIANCO NERO RIS.
1 Ferrandi Pirani  1-0
2 Bonoldi Coppola  1-0
3 Magnani Gorini  0-1
4 Murli Dragoni  0-1
5 Montanari Papaleo  0-1
6 Codega Scotti  0-1
7 Tassi Cervi  1-0
8 Cremonese Rabattoni  0-1
9 Beccarini Raimondi  1-0

Vince ancora la squadra A: 6-3

CIS 2016 – quinto e ultimo turno

Domenica 17 aprile si è giocata l’ultima giornata del campionato italiano a squadre di serie C, la compagine della Wasken era impegnata nella difficile trasferta di Milano contro l’Accademia Milano Colonne. In palio la salvezza e senza tanti fronzoli dobbiamo dire che è andata male! Purtroppo retrocediamo in promozione.

Purtroppo la domenica non inizia bene, all’ultimo momento la prima scacchiera lodigiana deve dare forfait, così scendono in campo Tagliaferri in prima con il nero contro Vallone, Bonoldi in seconda con il bianco contro Leone, Swannie Bryan in terza con il nero contro Cino e infine Swannie Douglas con il bianco contro Cerutti. La mia cronaca è un po’ scarna perché ero troppo preso dalla mia partita, comunque il primo a cedere le armi è il giovane Bryan. Inizialmente mi sembrava non stesse male ma poi deve essere mancato qualche cosa e Cino ha avuto il sopravvento. Poco dopo era la volta di Douglas che dopo un iniziale vantaggio della qualità si incartava in una strana posizione e doveva abbandonare. A questo punto, sotto di due, era necessario vincere in prima e in seconda scacchiera, Bonoldi in modo rocambolesco e avvantaggiato dallo zeitnot riusciva a vincere contro Leone una partita che onestamente doveva finire pari, ma bisognava giocare solo per vincere. Infine dopo una lunga battaglia e credo anche con la possibilità di piazzare il colpo da ko il buon Valerio cedeva le armi.

Che dire, un torneo combattuto che, nonostante la retrocessione, ci vede gli unici vincitori contro gli amici di Ceriano approdato alla serie B.

E mentre si tornava a casa con le pive nel sacco, lo spirito era quello giusto perché già si programmava la squadra per il trofeo Lombardia e per il prossimo CIS!!!

Quindi come capitano (non si sa bene a quale titolo sia stato nominato a questo ruolo, e soprattutto come mai ascoltano quello che dico) una standig ovation per i giocatori che si sono fatti onore in questo CIS:

Flavio Ferrandi (Olè!!!); Valerio Tagliaferri (Olè!!!); Swannie Bryan (Olè!!!); Swannie Douglas (Olè!!!); Carlo Magnani (Olè!!!); Gianfranco Dragoni (Olè!!!); Giorgio Trifoni (Olè!!!)

I giocatori che non sono scesi in campo Michele Gorini (Olè!!!); Guido Poletti (Olè!!!)

Commento di Fabio Bonoldi

Classifica Coppa Lodi – Aprile 2016

Pos Pts ID T NAME Rtg PRtg Buc1 BucT Mwns ARO
1 4.5 1 CM FERRANDI Flavio 2117 1971 20.5 23.5 4 1777.5
2 4.5 2 2N VADA Riccardo 1950 1971 19.5 21.0 4 1777.5
3 4.0 3 1N CESARANO Marco 1935 1871 20.0 22.5 3 1746.0
4 4.0 6 2N ESPOSITO Giuseppe 1696 1884 19.5 21.0 4 1758.5
5 4.0 4 2N MARZATICO Luca 1915 1879 18.5 20.5 4 1753.8
6 4.0 8 NC COPPOLA Andrea 1603 1817 17.0 19.0 4 1691.7
7 4.0 7 1N MURLI Almerico 1684 1696 17.0 17.0 4 1571.2
8 3.0 5 1N RAIMONDI Celso 1755 1631 18.0 18.0 3 1631.2
9 3.0 10 NC FINELLI Carmine 1566 1664 17.0 19.0 3 1663.8
10 3.0 9 2N FOLCINI Gaddo 1576 1517 16.0 18.0 3 1516.5
11 3.0 12 NC MARASCHI Alberto 1473 1493 15.0 15.0 3 1493.0
12 3.0 14 2N POLETTI Guido 1418 1566 14.0 15.5 2 1601.0
13 2.5 15 NC BOSSI Paolo Maria 1407 1472 16.0 17.5 2 1528.5
14 2.0 13 3N GALLI Fabrizio 1444 1394 15.5 15.5 2 1518.5
15 2.0 17 NC CODEGA Gaetano 1323 1421 14.5 14.5 2 1464.7
16 2.0 18 NC MONTANARI Mauro 1274 1327 12.0 12.0 2 1452.2
17 1.5 11 2N SCOTTI Luigi 1478 1318 16.0 18.0 1 1511.3
18 0.0 16 NC SCAGLIA Francesco 1335 692 14.5 16.5 0 1492.2

Classifica di tappa: Ferrandi 25, Vada 20, Cesarano 16, Esposito 13, Marzatico 11, Coppola 10, Murli 9, Raimondi Celso 8, Finelli 7, Folcini 6, Maraschi 5, Poletti Guido 4, Bossi 3, Galli 2, Codega 1

Classifica generale: Ferrandi 88, Marzatico 59, Magnani e Raimondi Celso 45, Dragoni 44, Murli 33, Finelli  23, Vada 20, Poletti Fausto 19,  Cesarano e Tagliaferri 16, Cavaglieri 15, Papaleo ed Esposito 13 … …

Simultanea Scuola Media Spezzaferri

Nella giornata di giovedì 7 aprile 2016, la Wasken boys scacchi è stata inviata a sostenere una simultanea su una ventina di scacchiere dalla scuola media Spezzaferri su invito della Prof.ssa Michela Cantinotti, nell’ambito della settima della cultura che si è svolta nella scuola dal 4 all’ 8 aprile.

La rappresentanza della Wasken era composta da Giusi Cremonese, addetta al servizio fotografico: sue sono le belle foto che completano questo scritto; dall’istruttore Gianfranco Dragoni e da Fabio Bonoldi che si sono cimentati nella simultanea affrontando 10 ragazzi a testa.

I ragazzi e le ragazze (già! anche alcune giovani si sono cimentate nella sfida) hanno affrontato i due istruttori. Inizialmente intimiditi dall’idea di affrontare due adulti e molto circospetti nel muovere i pezzi, con il passare del tempo l’iniziativa ha assunto l’aspetto di una festa e tutti si sono rilassati e divertiti. Tale è stata la grinta e la voglia di giocare e vincere che dopo un’ora e trenta di gioco alcune partite non erano ancora terminate. Abbiamo visto una partecipazione attiva e interessata da parte di tutti i ragazzi che si sono impegnati per metterci in difficoltà.

Credo che lo scopo dell’iniziativa fosse quello di presentare un’attività che permetta ai ragazzi di usare la logica e il ragionamento e, dalla risposta positiva dei giovani, l’obiettivo mi sembra sia stato centrato.

A questo punto la nostra speranza è che l’esempio della scuola Spezzaferri possa essere seguito dalle altre scuole lodigiane e che questa scuola possa riuscire ad organizzare un vero e proprio corso di scacchi per il prossimo anno scolastico.

(articolo di Fabio Bonoldi)

Alcune foto della giornata:

9 5 8 6

Corso per Insegnanti – Introduzione al gioco degli Scacchi

La Scuola Scacchistica Laudense ha raccolto la sollecitazione venuta dal Presidente Barrera del Comitato Regionale Lombardo della FSI e, in accordo con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Lodi (in particolare, con la Referente per l’Aggiornamento Sig.ra Zoppi), ha organizzato una serie di incontri con gli Insegnanti delle Scuole di ogni ordine e grado della Provincia di Lodi.

Fino a questo momento gli istruttori Wasken Boys hanno incontrato trentaquattro Insegnanti della zona Nord della provincia di Lodi, in due successive edizioni del minicorso. Gli incontri sono avvenuti nelle accoglienti sedi dell’ITIS “Volta” diretto dalla Prof.ssa Tonarelli (Scuole Superiori) e dell’Istituto Comprensivo “Cazzulani” diretto dal Prof. Caccamo (Scuole del 1° Ciclo).

Nei mesi di aprile e maggio si terranno altre due edizioni presso l’Istituto “Ambrosoli” di Codogno diretto dalla Prof.ssa Rizzi, anche in questo caso con una suddivisione (non rigida) tra Scuole Superiori e 1° Ciclo.

Proprio l’Istituto Ambrosoli ha organizzato una nutrita partecipazione di Docenti, forse stimolata anche dalla presenza tra gli Istruttori del M° FIDE Mario Ferro, che attualmente ricopre un incarico di Professore di Matematica presso Villa Igea (che dipende da quella stessa Direzione scolastica).

Nei Corsi sono stati affrontati diversi aspetti del mondo degli scacchi: la storia, la diffusione, l’organizzazione basata sulla FIDE e sulla FSI, lo sviluppo della Scuola Istruttori presso il CONI di Milano; le regole di base del gioco; l’impatto sulla didattica e sulla formazione dei bambini e dei ragazzi; la partecipazione ai Campionati Giovanili Studenteschi (manifestazione promossa dal MIUR con il CONI e le Federazioni sportive); esperienze scolastiche e la possibilità di elaborare progetti innovativi… e altro ancora.

E’ ancora presto per fare un bilancio. Più probabilmente, si studierà nei prossimi mesi (con i Corsisti da un lato; con l’Ufficio Scolastico Provinciale dall’altro) lo sviluppo di progetti per l’Anno Scolastico 2016-2017.

Per ulteriori informazioni, contattare: valetag55@vodafone.it.

(articolo di Valerio Tagliaferri)

Nella foto: l’Istruttore Dragoni parla a un gruppo di Insegnanti.

Foto Corso insegnanti

CIS 2016 – Serie C

Domenica 13 marzo 2016 si è svolto il terzo turno del Campionato Italiano a squadre di scacchi. La compagine lodigiana della Wasken Boys era impegnata in un incontro casalingo contro Scacchi Cormano.

Il punteggio elo era dalla parte dei giocatori di Cormano che schieravano un CM e 3 prima nazionale. Lodi si presentava con due prima nazionale e due seconda nazionale.

La prima partita a terminare era quella di Trifoni della Wasken, una serie di errori spianavano la strada della vittoria al forte Zuliani di Cormano. Successivamente, in seconda, Bonoldi cedeva di fronte a Bacci che sfruttava la posizione e lentamente aumentava il vantaggio fino a costringere il lodigiano alla resa.

In prima e in terza si arrivava a due finali di torri, quello in terza che vedeva impegnato con il bianco il lodigiano Magnani contro Sala era sbilanciato a favore del nero che dopo una lunga battaglia aveva la meglio. In prima il lodigiano Tagliaferri, con il bianco, salvava l’onore dei locali contro il CM Bonavoglia pattando un finale difficile con un pedone in più, in cui solo l’amico al silicio sarebbe riuscito a trovare la via per la vittoria.

Il finale dice che Cormano espugna il campo della Wasken 3,5 a 0,5. Avremo modo di leccarci le ferite soprattutto di orgoglio e di prepararci per il 3 aprile dove la Wasken sarà ancora impegnata in casa contro i capolista del girone Ceriano Laghetto.

Siamo arrivati al 3 aprile. E’ il grande giorno per la Wasken. Scendono in campo Ferrandi in prima, Bonoldi in seconda, Swannie Douglas in terza e in quarta, con un cambio dell’ultimo momento, gioca Dragoni e riposa Magnani. Ceriano gioca con due CM sulle prime due e due giovani under 18. Si parte alle 15. La prima partita ad accenderci è quella in quarta dove Dragoni, con il nero, gioca contro Orlandini, una siciliana con arrocchi eterogenei del tipo vediamo chi arriva prima e, purtroppo, dopo una lunga battaglia,  il nostro Dragoni deve cedere le armi. Le partite finiscono una dietro l’altra dopo abbondanti 4 ore di gioco, a questo punto tocca a Ferrandi in prima con il bianco che ha la meglio sul CM Parenti in un estenuante finale di torre, in terza Swannie con il bianco strappa un importante pareggio in posizione leggermente superiore con il secondo under 18 Cavalieri. Infine in seconda Bonoldi, con il nero, supera il CM Burani, ma i giochi erano fatti da tempo, l’avversario cercava solo ti trarre in errore Bonoldi in un finale con la qualità di vantaggio. Così si chiude la bella domenica della Wasken. Finale a Lodi Wasken – Variante di Ceriano 2,5 – 1,5 e ora tutto si deciderà il 17 aprile al circolo di Milano dell’Accademia scacchi Milano. Sarà salvezza ? Vedremo…

(commento di Fabio Bonoldi)

Il Campionato Juniores a Casalpusterlengo

Il 3 aprile si è tenuto il Campionato Under 16 nei bei locali del Ristorante La Piazzetta a Casalpusterlengo.

Sedici Ragazzi (nati tra il 2003 e il 2007) si sono confrontati in sei partite di un’ora.

Ha vinto il giovanissimo (ma già esperto di queste manifestazioni) Alexandru Pricop di Piacenza (ma tesserato a Milano) con cinque punti e mezzo, seguito da Pietro Canidio (5) e Eugeniu Potop (4).

E’ rimasto un po’ deluso (ma fa parte del gioco!) il nostro Francesco Cucca, Campione Provinciale 2015, che è arrivato solo quarto (con quattro punti – prevale Eugeniu per spareggio tecnico). Prima ha sciupato una bella posizione con Pietro, prendendo in modo automatico un “pedone avvelenato” che proteggeva la sua torre. Poi, all’ultimo turno, ha dovuto arrendersi di fronte alla perizia tecnica di Alexandru.

Per quattro Atleti Wasken Boys è stato il battesimo del fuoco; Kian Khadivi Dinboli (italianissimo, nonostante il nome persiano) è arrivato 6° con tre punti e mezzo, seguito da Paolo Pennetta (punti 3), Andrea Bignamini (2) e Luca Coltri (1).

Arbitraggio esperto, severo e impeccabile di Tiziana Balzarini.

Una bella festa, in ogni caso! (Vedere foto qui sotto)

(Commento di Valerio Tagliaferri)

Foto CP Juniores