CIG Under16

Domenica 14 maggio presso la ex-Bocciofila di Saronno si è tenuta la 36^ edizione del Campionato Individuale Giovanile under 16, fase regionale della Lombardia.

Oltre cento giovani Atleti, divisi in cinque fasce di età (under 8-10-12-14-16), hanno animato i tornei sulla distanza di sei partite (30’ a giocatore) nell’arco della giornata.

Dopo qualche problema di avvio, la manifestazione è proceduta speditamente. Ottima l’organizzazione curata da Maurizio Dimo e gli altri Amici del Circolo Cerianese. Gli Atleti in genere non hanno risentito della mancata apertura del bar al mattino (i Genitori caffeinomani,  invece, si…). Bella la sala. Arbitraggio esperto da parte di Nicola Pino e di uno staff arbitrale di tutto rispetto. Pubblico sufficientemente disciplinato.

Per quanto riguarda la rappresentanza lodigiana, nel torneo riservato ai Pulcini (under 10) il giovane Alexander KhadiviDimboli, allenato dal fratello maggiore Kian e al suo primo impegno in un torneo di un certo livello, ha realizzato una buona prestazione (tre vittorie e tre sconfitte).

Nel torneo dei Cadetti (under 14) Francesco Cucca ha realizzato una prestazione accettabile (+3, =1, -2) ma diremmo al di sotto delle sue reali possibilità: scarso allenamento negli ultimi tempi.

Deludente la prestazione di Kian K.D. nello stesso torneo Cadetti. Senz’altro  non ha pesato l’impegno come trainer del fratello Alex, ma piuttosto i pesanti allenamenti serali di pallanuoto più… una festicciola del sabato sera! Insomma, con le palpebre pesanti , e nell’impossibilità di rimediare con un buon caffè, ha visto sfumare tutte le partite una dopo l’altra, anche quelle che “aveva in pugno”…

Ma tutto questo fa parte del gioco degli scacchi; e, se vogliamo, della vita.

Ci rifaremo senz’altro, oh, se ci rifaremo!

Valerio Tagliaferri

Nella foto: una panoramica della bella sala che ha ospitato la manifestazione.

foto CU16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *